.
Annunci online

si legge makìa (blog a prova di imitazioni)
Io, invece, non ho un grammo di poesia
post pubblicato in Metà ballerina, il 17 maggio 2010


M'hanno cresciuto Dei
quieto come nel mondo del silenzio
l'ineffabile chiarore del vetro
ha colorato la pelle, il dolore.
immobili sguardi fissi:
la notte inconquistabile,
gli uomini che non sanno come fare.

M'hanno allattato cheti,
ora li riconosco che ti guardo
e mi vuoi offrire il sonno.
Ora li odo chiamare, inseguiti,
che cantano il canto perduto
all'odore del mare.
Ora sanno, e li vedi passare,
che le sere ed i giorni infiniti
s'allontanano e corrono: amare
ora è il verbo dei cuori traditi.



Paolo Birolini

M'hanno cresciuto Dei
Poesie 1981-1986




Nota: il titolo è una citazione di Vincenzo Ricchiuti






permalink | inviato da makia il 17/5/2010 alle 8:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile       
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv