.
Annunci online

si legge makìa (blog a prova di imitazioni)
Ricchiuti "inaugura" la rubrica delle interviste di Makia, ius primae noctis
post pubblicato in Interviste senza storia, il 18 aprile 2007


Ricchiuti : comincio io con le interviste, ti va ?
Teresa : sì
Ricchiuti : ok
Teresa : chi intervisti ?
Ricchiuti : te, mettiti comoda
Teresa : ahahahaha
Ricchiuti : sei un animale da blogging, vero o falso ?
Teresa : vero
Ricchiuti : perché pensi sia vero ?
Teresa : perchè sento di esserlo
Ricchiuti : perché ti vedi innamorata dell'interazione ? Sei davvero così interessata agli altri?
Teresa : perchè provengo dal mondo dei forum
Ricchiuti : anch'io, ma degli altri me ne frega nulla
Teresa : gli altri mi interessano nella misura in cui si interessano poi anche di me
Ricchiuti : ah ecco, gli altri non siamo noi, sono un conto di ritorno
Teresa : anche
Ricchiuti  : oltre l'egoismo, cosa c'è nel tuo prossimo ? Al di là di quel che può darti c'è altro ?
Teresa : se c'è egoismo io non prendo in considerazione, mi interessa altro, la spontaneità, il saper essere naturale anche se sei dietro un monitor. Io queste cose le percepisco.
Ricchiuti : dimmi qual'è stato il primo giornale che hai cominciato a leggere  per passione e con convinzione
Teresa : ahahahahaha, la Rep
Ricchiuti : unico grande amore ?
Teresa :  no, anche l' Unità, ma non sempre
Ricchiuti : qual'è invece il primo blog della serie passione e trasporto, post nella tormenta ?
Teresa : il tuo
Ricchiuti : il giornale che detesti ?
Teresa : non detesto niente, leggo anche giornali di destra, non li compro però
Ricchiuti : e così fai salva la coscienza. Cos'è la coscienza collettiva, esiste a tuo avviso un sentire comune autentico oppure, come io credo, l'opinione pubblica è una costruzione intellettuale reversibile, evocabile e fabbricabile a tavolino come in una seduta spiritica e molto poco spirituale ?
Teresa : un' incosciente in qualche modo deve salvarsi
Ricchiuti : in due parole, ci credi all'indignazione pubblica ?
Teresa : no
Ricchiuti : lo vogliamo dire, o meglio, lo ammetteresti mai, tu diessina, che le monetine a Craxi erano tutt'altro che spontaneismo ?
Teresa : io ho ammesso molte cose pur essendo diessina. Vivo nella modernità.
Ricchiuti :come ci si sente ad essere donna, diessina e (quasi) biondina, ed a pensare che la Melandri sia simile a noi?
Teresa : per la donna e la diessina direi benissimo. Biondina a me ?
Ricchiuti : no, dico, se qualcuno mi mettesse in analogia a Travaglio, io almeno un colpo di tinta me lo sparerei. Non provi vergogna ad essere associabile alla Melandri ?
Teresa : chi mi associa alla Melandri ? solo perchè donna e diessina ? Essù.
Ricchiuti : e biondina, è essenziale
Teresa : è sopportabile o meno come tanti altri colleghi
Ricchiuti : c'è tutta una retorica sulle biondine. L'ha inventata Ferrara. A proposito di lui. Io nel 2005 ho fatto campagna contro l'Elefantino, a favore dei referendum sulla 40. Tu ?
Teresa : ancora ho le stimmate
Ricchiuti : bene. Visto che stavamo dalla stessa parte della barricata e di tempo ne è passato, sei disposta a riconoscere con me che abbiamo perduto, irrimediabilmente e totalmente, il confronto con il Dio che ci deve essere perchè non c'è dell' Arcitaliano ?
Teresa :assolutamente sì
Ricchiuti : la mazzetta di blog che leggi giornalmente, nell'ordine in cui li visiti
Teresa : Malvino, Giornalettismo, Ricchiuti, Formamentis, Bolinarossa, Nardi, Titollo, Giorgiodasebenico, Vulvia, Bloggerperfecto, Watergate, Raser, Krudelik
Ricchiuti : Castaldi, in due parole
Teresa : ahahahahaha, non tutti.
Ricchiuti : ne mette tante lui, compensiamo
Teresa : ce ne sarebbero tanti
Ricchiuti : Formamentis sembra un filosofo yuppidu
Teresa :Formamentis è un ottimo blogger sottovalutato
Ricchiuti : a me sembra faccia filosofia da Festival dei GGiovani, lo trovo un prodotto vittimista e compiaciuto sin troppo del laicismo da Castrocaro
Teresa : ( che stronzo )
Teresa :e che dovrebbe fare in questi tempi un laicista ?
Ricchiuti : zitto no ?
Teresa :no, io non sto mai zitta, e sono meno laicista di lui
Ricchiuti : a me dei vecchi amici laicisti m'è rimasto solo Bolina, che è l'unico juventino e l'unico eccitante
Teresa : tu usi farti il vuoto intorno, io no
Ricchiuti :gli altri mi sembrano morti e peggio ancora settari e da circoletti yè yè, non trovi stucchevole il balletto "libro di Nardi- sei tu il genio-chiama Forma-risponde Tito" ?
Teresa : no, il Nardi fa bene a pubblicizzare il suo libro, lo farei anch'io. E se fossi sua amica, lo farei per lui
Ricchiuti : si ma la combriccola che sul web sembra il Cenacolo dell'acqua calda e alle elezioni pesa lo zero virgola a te non risulta come dire un tantinello loffia e pretenziosa ? Castaldi a parte, che quello viene da altro passato
Teresa : ma io glielo dico tutti i giorni che amano ghettizzarsi, niente non c'è verso
Ricchiuti : i malvini nun ce sentono. L' immaginavo.
Teresa : però è bello sentir parlare di liberalsocialimo. A me piace.
Ricchiuti : chiudiamo con D'Alema. Lui è il passato, il presente. Anche il futuro ?
Teresa : spero di no, però di politici come lui in erba non ne vedo. Purtroppo.
Ricchiuti : Veltroni non è neanche in erba allora ?
Teresa : oddio, non è neanche tanto malaccio rispetto ad altri, però non posso farmelo piacere per forza
Ricchiuti : ultima. Fai gli auguri all' Inter, neoCampione d' Italia.
Teresa : che cattiveria questa
Ricchiuti : Moratti dice che questo è lo scudetto "emozionante"
Teresa : gli faccio gli auguri sperando in una sana e corretta competizione sul campo l' anno prossimo
Ricchiuti : che stile. E che signora. Manca il tocco finale del melandrismo, una lacrima sul viso.
Teresa : no, Ricchiuti. Perchè se dovessi piangere..
Ricchiuti : non si piange sullo scudetto versato?
Teresa : quel giorno, non lo smentirò con un comunicato.




permalink | inviato da il 18/4/2007 alle 16:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
Sfoglia marzo        maggio
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv