Blog: http://makia.ilcannocchiale.it

Brambilla vs Finocchiaro a Ballarò



Pur nella sua folkloreggiante "pochezza", d'estrazione leghistiko-grilliana, falsa ad arte o costruita in spontaneité, nulla al mondo, neanche la Brambilla, potrà cancellare l'impressione di noia pedagogica del signor di Finocchiaro.
Sembrava la maestrina nella classe dei ripetenti che spiegava come le tasse questa volta, e che avevate capito, si tagliavano e poi bla bla e il decreto e la concertazione.
Tra lei e la Borsellino, nel ticket pistola giù in Sicilia, lei é quella dalla Anna mozza.
Personaggio da Questura, é la risposta seriosa della città s'incazza. Non ha un reggicalze solo perché, oltre le palle, da reggere ha dei fili. I soliti.

Immagino il raccapriccio e quanto deve esserle costato in tutti questi anni e tutti quei tailleur dover sopportare la riottosa plebe di sinistra, imputato stia al suo posto.

Ora può finalmente liberare la Mis(s)e che c'è in lui.


ricchiuti

Pubblicato il 20/2/2008 alle 17.25 nella rubrica Preghiera.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web